19:24
0
L'itinerario inizia allo chalet posto al Km 12.4 della strada che dall'altopiano delle Rocche porta a Secinaro.
Il sentiero (numero 15 della sentieristica del parco Velino-Sirente) inizia a destra dello chalet e percorre il fondo di un valloncello nel bosco.
Ad un primo bivio ci si tiene sulla sinistra (verso destra inizia il sentiero che porta alla base del canalone Maiori), notare sul tronco di un albero la scritta 'Sirente'. Dopo poco si incrocia un nuovo bivio e questa volta ci si tiene sulla destra (seguire sempre le indicazioni bianco-rosse del sentiero 15).
Inizia una lunga salita in un magnifico bosco di faggi, a tratti ripida, ma non particolarmente faticosa.
Sempre seguendo i segni bianco-rossi, verso i 1700 metri di quota si sbuca in una radura poco sotto la confluenza dei tre canaloni della Neviera del Sirente in ambiente spettacolare. Qui il percorso devia verso destra (Ovest) e scavalca la doppia cresta che separa il circo glaciale della Neviera dalla Valle Lupara.
Entrato nel tratto medio della Valle Lupara, il sentiero la risale tenendosi sul fianco sinistro.
Nel tratto finale prima dello sbocco in cresta la pendenza si impenna.
Giunti in cresta si prosegue verso destra e, dopo un primo tratto in salita e un secondo tra doline e valloncelli erbosi, si giunge in vetta ai 2348 metri del Monte Sirente.
Spettacolare panorama a 360°.

Lunghezza (A/R): 9.5 Km
Tempo (A/R): 5 ore comprese le soste
Altitudine minima: 1150 m
Altitudine massima: 2348 m
Dislivello: 1200 m
Difficoltà: EE

Tracciato GPS




Visualizza valle lupara - Sirente - 2013-11-02 08:52:13 in una mappa di dimensioni maggiori























0 commenti:

Posta un commento